Saturimetro: cos’è, a cosa serve e perché è utile averlo

Il saturimetro è un piccolo strumento, facile da utilizzare, che consente di rilevare la quantità di ossigeno nel sangue e monitorare il grado di saturazione di ossigeno.

Vista la situazione sanitaria di oggi, il saturimetro è un valido ed utile strumento, rapido ed indolore, per tenere sotto controllo l’andamento di COVID-19, la malattia dovuta all’infezione SARS-CoV-2.


PERCHE’ E’ UTILE AVERLO A CASA

Il saturimetro detto anche pulsiossimetro od ossimetro esprime la saturazione emoglobinica arteriosa in valore percentuale.

La percentuale di saturazione emoglobinica arteriosa in condizioni normali è compresa tra il 95% e il 100%.
Tenere monitorato questo valore e riferirne variazioni al medico è importante per consentirgli di tener monitorato l’andamento di varie situazioni patologiche respiratorie tra cui anche l’infezione da COVID-19.

Perché è utile averlo a casa? Perché si tratta di uno strumento economico, di facile utilizzo ed immediata comprensione.
Permette un monitoraggio costante ed attento, se posizionato ed utilizzato correttamente e può fornire informazioni importanti sulla salute in modo veloce.


DIVERSI MODELLI DISPONIBILI IN FARMACIA

Nella Farmacia della Salute di Tavernola (CO), via Conciliazione 69 sono disponibili diversi modelli di saturimetro.

Leave a reply