• Primavera stagione complessa per i bambini. Vademecum ABM

    Raffreddori e malanni sono in agguato E’primavera, le giornate si sono allungate e si gioca all’aperto, ma i raffreddori e i malanni sono in agguato. E con le vacanze di Pasqua spesso i ritmi dei bambini vengono alterati e si fa qualche “strappo” ad una dieta sana. Susanna Esposito, Presidente dell’Associazione Amici del Bambino Malato

    Read more
  • La siesta contro il mal di primavera. Ecco tutti i rimedi contro la spossatezza

    Per combattere l’affaticamento stagionale anche bere molta acqua e dieta a base di pollo Astenia, giramenti di testa, sonnolenza e difficoltà di concentrazione sono i principali sintomi di quella che gli esperti chiamano la “sindrome del letargo” e che arriva in primavera, dovuta principalmente a vari fattori di stress a cui è sottoposto il nostro

    Read more
  • Assosalute: arriva il kit di automedicazione in rosa

    Il 56% delle donne fa ricorso a farmaci di automedicazione. Il 70% delle donne italiane fanno i conti, almeno due volte al mese con qualche disturbo: mal di testa, sindrome pre-mestruale, dolori mestruali, disturbi gastrointestinali e da stress quelli più diffusi. E’ quanto emerge da una indagine promossa da Assosalute (Associazione nazionale farmaci di automedicazione).

    Read more
  • In crescita vegetariani in Italia, sono il 6% della popolazione

    I consigli dell’esperta per una sana alimentazione. È in crescita in Italia il trend della dieta vegetariana, un modello alimentare che fa a meno della carne e del pesce, ma non rinuncia a derivati animali come latte, uova e formaggi. Secondo dati Eurispes, gli italiani che non mangiano carne e pesce sono circa il 6%,

    Read more
  • Cammini lentamente? Sei più esposto all’infarto

    Ricercatori padovani scoprono la pre-fragilità Pubblicato sul “Journal of the American College of Cardiology” (Jacc), la più importante rivista scientifica di ricerche mediche che ha per focus cuore e apparato cardiovascolare, lo studio del team di ricercatori padovani guidati scientificamente da Giuseppe Sergi, dirigente medico della Clinica Geriatrica, e Nicola Veronese, dottorando in Scienze Cliniche

    Read more
  • Fumo passivo, 8 italiani su 10 ignorano che provoca il cancro

    In Lazio tabagista 1 persona su 5; 4.300 casi tumore polmone anno Nel Lazio il tumore al polmone colpisce ogni anno circa 4.350 persone (40.000 in tutta Italia). È la terza neoplasia più frequente ma i cittadini non sembrano essere ben informati sulle cause. 8 italiani su 10 non sanno che il fumo passivo provoca

    Read more
  • Dieta Mediterranea toccasana anche per i diabetici

    Studio ricercatori Neuromed, riduce rischi mortalità La dieta mediterranea mette a segno un altro colpo: porta benefici anche ai diabetici riducendo il rischio di mortalità. È questo il risultato di una ricerca condotta dall’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Neuromed su circa duemila persone reclutate nell’ambito dello studio Moli-sani e pubblicata sulla rivista

    Read more
  • Lenti a contatto? Le regole da seguire per usarle e star bene

    Lo specialista: “I rischi che si corrono possono essere seri” Facili da reperire, pratiche da indossare e capaci di far dimenticare, in pochi gesti, gli occhiali. Le lenti a contatto sono una comodità a cui sempre più persone ricorrono per correggere difetti della vista: si stima che 120 milioni di persone nel mondo ne facciano

    Read more
  • Verde, blu, rosso: gli effetti dei colori sul cervello umano

    Li spiega Piero Barbanti, neurologo del S. Raffaele Pisana di Roma Esiste una correlazione, tanto ancestrale quanto scientifica, tra i colori, l’umore e i nostri parametri vitali. Nella settimana clou del Carnevale, la festa più colorata dell’anno, Piero Barbanti, Primario Neurologo del San Raffaele Pisana di Roma, ci guida in un interessante viaggio nel cervello

    Read more
  • Sempre attaccato al cellulare? Potresti essere depresso

    Lo rivela uno studio della Baylor University in Texas! Controllate continuamente il telefonino? Attenzione perché potreste essere depressi. Ad affermarlo sono gli scienziati della Baylor University in Texas. Secondo gli studiosi le persone che controllano senza sosta il proprio smartphone sono più inclini agli sbalzi di umore e più a rischio depressione. Dai risultati dello

    Read more